Corso Lavori in quota su fune a Roma

Strumenti e tecniche operative per operare in sicurezza su fune con gli specifici dispositivi di protezione individuale

Formazione Sicurezza sul Lavoro e DPI per Addetti ai lavori in quota su fune

// Obiettivi

Il corso Lavori in quota su fune a Roma ha lo scopo di accrescere il livello della sicurezza dei lavoratori per la prevenzione e la protezione dai rischi più rilevanti nei lavori in quota (rischi ambientali, di caduta dall’alto e sospensione, da uso di attrezzature e sostanze particolari, ecc.), fornendo le conoscenze, gli strumenti e le tecniche operative per operare correttamente su fune con gli specifici DPI.

// Destinatari

Il Corso è obbligatorio per tutti gli operatori che impiegano sistemi di accesso e posizionamento mediante funi, per l’esecuzione di lavori in quota ad altezze superiori ai 2 metri. Il numero massimo di partecipanti per edizione è pari a sei.

Formazione tecnico-pratica in sospensione

Il corso lavori in quota su fune prevede una prima giornata di teoria seguita da tre giornate incentrate sulla formazione tecnico-pratica in sospensione. I partecipanti acquisiranno le competenze per la realizzazione di ancoraggi e l’ esecuzione di calate, oltre alle tecniche operative di accesso, posizionamento, evacuazione e salvataggio.

// Calendario

Il corso ha una durata complessiva di 32 ore. Partecipa al corso Lavori in quota su fune: consulta il calendario ed iscriviti!

Lavori in quota su fune

07 febbraio 2020 • 32 ore • € 732

Palestra Formativa Privider • Via Andrea Barbazza 105, Roma

// Prezzo

Il corso ha un prezzo pari a € 732 IVA inclusa.

// Iscrizione

Hai bisogno di informazioni? Contatta la segreteria didattica ai seguenti recapiti:

+39 06 64 50 2209 +39 328 07 07 946 didattica@hideea.com

Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato entro i 7 giorni lavorativi precedenti alla data di inizio del corso. Ogni corsista utilizzerà attrezzatura propria: imbracatura da sospensione EN 813, casco con sottogola, discensore, ASAP o altro dispositivo autobloccante; dissipatore, moschettoni, maniglia di ascensione con relativa pedanina, guanti, scarpe da trekking, abbigliamento da lavoro. Info e Calendario

// Programma

Modulo base teorico-pratico - Presentazione di attrezzature e DPI (12 ore)

  • Normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai cantieri edili ed ai lavori in quota
  • Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nei lavori in quota (rischi ambientali, di caduta dall’alto e sospensione, da uso di attrezzature e sostanze particolari, ecc.)
  • DPI specifici per lavori su funi (imbracature e caschi; funi, cordini, fettucce, assorbitori di energia; connettori, freni, bloccanti)
  • Classificazione normativa e tecniche di realizzazione degli ancoraggi e dei frazionamenti
  • Illustrazione delle più frequenti tipologie di lavoro con funi, suddivisione in funzione delle modalità di accesso e di uscita dalla zona di lavoro
  • Tecniche e procedure operative con accesso dall’alto, di calata o discesa su funi e tecniche di accesso dal basso
  • Rischi e modalità di protezione delle funi (spigoli, nodi, usura)
  • Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione
  • Elementi di primo soccorso e procedure operative di salvataggio: illustrazione del contenuto del kit di recupero e della sua utilizzazione

Modulo specifico pratico per l’accesso e il lavoro in sospensione (20 ore)

  • Movimento su linee di accesso fisse (superamento dei frazionamenti, salita in sicurezza di scale fisse, tralicci e lungo funi)
  • Applicazione di tecniche di posizionamento dell’operatore
  • Accesso in sicurezza ai luoghi di realizzazione degli ancoraggi
  • Realizzazione di ancoraggi e frazionamenti su strutture artificiali o su elementi naturali (statici, dinamici, ecc.)
  • Esecuzione di calate (operatore sospeso al termine della fune) e discese (operatore in movimento sulla fune già distesa o portata al seguito), anche con frazionamenti
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in alto rispetto alla postazione di lavoro (tecniche di risalita e recupero con paranchi o altre attrezzature specifiche)
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in basso rispetto alla postazione di lavoro (posizionamento delle funi, frazionamenti, ecc.)
  • Applicazione di tecniche di sollevamento, posizionamento e calata dei materiali
  • Applicazione di tecniche di evacuazione e salvataggio